La Terramara di Pilastri

La Terramara di Pilastri

un villaggio dell'età del Bronzo,
una esperienza di archeologia partecipata

ArcheoFacts

Terra... che? Mai sentito parlare di ansette cornute? Don't panic: ecco alcune definizioni chiave!

La Terramara di Pilastri

Identificato nel 1979 da Gianfranco Po, appassionato e storico locale, il sito archeologico di Pilastri di Bondeno è uno dei più antichi della provincia di Ferrara. L’insediamento risale all’età del Bronzo media e recente (1600-1200 a.C.) e presenta caratteristiche affini ai villaggi della cultura delle Terramare.

Età del Bronzo

In Italia, l’età del Bronzo copre un arco cronologico compreso tra la fine del III e l’inizio del I millennio a.C. Durante questo periodo nella Pianura Padana, area di transito tra l’Europa continentale e il bacino del Mediterraneo, si ha la “civiltà delle terramare”.

Terramare

Da “terra marna”, marniera o ricca di azoto, perfetta per fertilizzare i campi. Nella tradizione agricola emiliana, i siti in cui sorgevano i villaggi dell’Età del Bronzo sono stati per lungo tempo considerati una preziosa fonte di concime – tanto da prenderne il nome.

Ansette cornute

Nome colloquiale per i manici a con sopraelevazione a forma di corna bovine, motivo tipico dell’età del Bronzo oltre che di frequente ritrovamento negli abitati terramaricoli. Tazze con le Corna, il contest di scrittura e illustrazione creativa, prende il nome da questi artefatti caratteristici.

I Pilastri della Terramara

La sintesi dei risultati scientifici delle campagne di scavo 2013-2018 in due volumi

Volume 1 – Lo Scavo

Geomorfologia, campagne 2013-2018, datazioni e cronologia. Leggi "Volume 1 – Lo Scavo"

Home

Supportscreen tag