News

I risultati delle ricerche relative al laboratorio artigianale di Pilastri, condotte dalla dott.ssa Chiara Reggio per la sua tesi di specializzazione, saranno presentati il 26 gennaio all’Università degli Studi di Padova nell’ambito della giornata inaugurale dell’Anno Accademico 2017/2018 della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici.

Read More

Il nostro direttore scientifico, il prof. Massimo Vidale dell’Università di Padova, ringrazia tutti per quanto si sta facendo insieme a Pilastri!

Read More

Dopo il successo dello scorso anno, si ripropone anche nel 2017 una serata di divulgazione scientifica e degustazione enogastronomica, aperta a tutti, in cui archeologia dell’età del Bronzo e vino “vanno a braccetto”, a dimostrare come la valorizzazione del territorio debba essere portata avanti da questi diversi ma complementari punti di vista.

Read More

Buona parte dei cocci rinvenuti in scavo è composto da ceramica grossolana e appartiene a grandi vasi. Questi, se studiati in dettaglio dagli archeologi, possono rivelare molte informazioni e rispondere alle domande che essi si sono posti: cosa contenevano vasi così grandi? Erano appoggiati in terra o erano interrati?

Read More

Siamo ormai certi che, all’interno del Saggio B, la capanna che abbiamo scavato avesse ospitato un laboratorio artigianale munito di una fornace di circa 1.5 m di diametro. Lo scavo del laboratorio richiede un’attenzione particolare e una metodologia di indagine specifica.

Read More

Una delle scoperte dell’ultimo momento, nel giorno stesso della chiusura dello scavo, è stato quello di un gruppo di 6 conchiglie marine, concentrate in un’unico, ridotto spazio. Il luogo del rinvenimento si trova a ridosso del lato interno dell’aggere, in uno spesso strato carbonioso nel quale, oltre alle 6 conchiglie, si trovava un blocchetto di […]

Read More

Testo di Stefania Candeo e Roberta Busato.   Ed eccoci ancora qui a scrivere il nostro diario di scavo, l’ultimo di questa campagna 2017 alla Terramara di Pilastri. Ci sono molte novità da raccontarvi! Nel saggio B, l’avvenimento più importante di queste due ultime settimane riguarda la fornace, della quale si è arrivati a mettere in luce […]

Read More

Testo di Massimo Vidale, David Vicenzutto e Paolo Michelini.   E’ ben noto che i villaggi delle terramare, a partire dall’età che gli archeologi chiamano “Bronzo Recente” (ca. 1350-1150 a.C., periodo che si conclude circa ai tempi della guerra di Troia) erano protetti da imponenti argini in terra armata. Spesso questi argini erano circondati da […]

Read More

Quando gli oggetti del passato riaffiorano dal terreno e passano nelle mani degli archeologi, non sempre sono facilmente comprensibili. Immaginare le tecniche e i modi vita della preistoria a partire dal poco che resta sul terreno è una grande sfida, che suggerisce agli studiosi la necessità di essere cauti e umili nelle proprie interpretazioni. A […]

Read More

Testo di Roberta Busato e Stefania Candeo.   Quelli che di voi hanno letto il diario della seconda settimana di scavo, si ricorderanno di come si fosse conclusa con una “bella” tromba d’aria. Per questo motivo lunedì mattina, invece di impugnare la nostra fidata trowel, ci siamo armati di sessole e secchi per togliere tutta […]

Read More